Biblioteca Digitale

Biblioteca Digitale

 

La Biblioteca Sportiva del CONI Regionale dell’Emilia Romagna appartiene al Polo Bibliotecario di Bologna. Grazie all’impegno costante della e nella Rete Bibliotecaria le possibilità di fruizione dei materiali e della documentazione sono state via via estese a comprendere nuovi tipi di documenti e nuove modalità di fruizione.

L’impegno dei bibliotecari nel reperire l’offerta non è però stato sufficiententemente accompagnato dalla pubblicizzazione e formazione dell’utenza all’utilizzo dei nuovi servizi di Biblioteca digitale.

Il progetto ha quindi lo scopo di mostrare a tutti gli interessati, siano essi sportivi, studiosi o curiosi i nuovi servizi e le possibilità della Media Library.

 

DESTINATARI: Associazioni sportive, allenatori, studenti di discipline sportive, docenti, studiosi, giornalisti, amatori  e appassionati di sport.

LA MEDIA LIBRARY:  per accedere ai servizi di Biblioteca digitale (MLOL e RETE INDACO)

1) È  sufficiente essere iscritti ad una Biblioteca del Polo;

2) L’iscrizione in biblioteca è VITALIZIA, LIBERA e GRATUITA, la tessera e l’abilitazione si ottengono in giornata;

3) Si accede al nuovo catalogo per la ricerca libraria:

http://sol.unibo.it/SebinaOpac/SebinaYOU.do#0


Clicca su ACCEDI


Maschera di ricerca e vetrina dei nuovi acquisti o delle bibliografie tematiche (es. Giorno della Memoria, 8 Marzo, autori scomparsi di recente come Baumann, Eco, De Mauro…)


4) inserire le proprie credenziali:



Inserire qui il numero di tessera bibliotecaria

Per il primo accesso è la data di nascita nel formato gg/mm/aaaa



 



LA MEDIA LIBRARY: La ricerca e i  materiali

Una volta accreditati la maschera dei risultati vi proporrà anche il materiale digitale accessibile nella media library: La ricerca di titoli su Zeman ha restituito anche 1 ebook scaricabile oltre ai libri acrtacei.

Le credenziali bibliotecarie di Polo valgono anche per l’accesso a MLOL, a cui si viene reindirizzati, e che offre la possibilità di accedere all’edicola digitale, alle collezioni musicali, alle banche dati, ai videogiochi ed altro ancora…

 

 

Progetto a cura di Manuela Veronesi e Olga Cicognani